Acquario, Oroscopo

Caro Acquario, innanzitutto il tuo nuovo dio dovrebbe essere in grado di ammirare la tua originalità. Ti meriti una divinità che sappia apprezzare la tua decisione di prendere il destino nelle tue mani. Per voi Acquari è arrivato il momento di non ascoltare quello che pensano gli altri e di provare a capire quello che la divinità significa per voi.

Mistico.

3 thoughts on “Acquario, Oroscopo”

  1. Molto mistico…direi tanto quanto la scelta della divinità che ti tocca fare e meriti :-)
    Potresti indirizzarti verso gli indiani Ganesh, dio della saggezza,
    oppure direttamente Brahama, che incarna il principio della spiritualità calma e virile.
    Oppure le divinità giapponesi Watasumi, signore del mare e delle creature acquatiche, per non parlare di
    Inari, signore tra le altre cose della fertilità, del riso e del successo terreno.
    Ma in fin dei conti perchè non ispirarsi alle più folkloristiche e nostrane divinità greche/romane, buone per ogni occasione e così accondiscendenti?
    Apollo, Borea, Dioniso, Poseidone…Eros….
    A questo punto …punta in alto e ispirati a Zeus…Lo senti che ti parla? :-)

  2. uhm…mi hai dato delle belle idee….Fra Dioniso (aka Bacco) e parenti….
    Credo che me ne creerò uno apposta. Devo aver visto un HOWTO su Internet da qualche parte… 😛

Comments are closed.